Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Dona assistenza ai pazienti oncologici

 

“C’è un momento nella vita del malato dove cessano i dolori, la mente scivola via, il bisogno di cibo diventa minimo. Questo è il momento in cui i famigliari aspettano il momento della morte. E’ il tempo in cui è troppo tardi per le parole. […] E’ il momento della terapia del silenzio con il malato, ma della disponibilità verso la sua famiglia.”

 

Aiutaci a sostenere 116 visite di un’infermiera specializzata di LILT Biella per le Cure Palliative Domiciliari dei pazienti oncologici in fase avanzata di malattia:

dona ora

 

Cincopa WordPress plugin

Questo è ciò che ci aiuti a realizzare grazie alla tua donazione:

 

    • Con 8,00 € sostieni  il costo della benzina per 1 giornata di lavoro di un’infermiera specializzata;
    • Con 18,00 € sostieni 1 ora di monitoraggio per un paziente oncologico in fase dona assistenzaavanzata di malattia (l’indagine dell’infermiera sulle condizioni fisiche e psicologiche del paziente);
    • Con 25,00 € sostieni parte di un corso di aggiornamento e formazione per un’infermiera specializzata;
    • Con 40,00 € sostieni una seduta di terapia del dolore (una seduta grazie alla quale il paziente può eliminare o alleviare il dolore dovuto alla patologia oncologica);
    • Con 90,00 € sostieni l’assistenza giornaliera di due pazienti oncologici in fase avanzata di malattia;
    • Con 135,00 € sostieni l’intera giornata di lavoro di un’infermiera specializzata per le Cure Palliative Domiciliari di pazienti oncologici in fase avanzata di malattia;

Grande o piccolo che sia, il tuo contributo ha un valore importante.

Aiutaci, con la tua donazione libera, a raggiungere 5500 € per coprire il costo di 116 visite di un’infermiera specializzata per le Cure Palliative Domiciliari di pazienti oncologici in fase avanzata di malattia.

dona assistenza

 

Grazie al tuo aiuto contribuirai a garantire cure e serenità ad una persona che ha bisogno ORA del sostegno di tutti, ANCHE DEL TUO.

 

Ti piace questo articolo?

dillo a un amico!

Aiutaci a diffondere il valore della prevenzione,
basta un click:

            DILLO-A-UN-AMICO-251X78