Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Hospice l’Orsa Maggiore

 

Hospice l'Orsa Maggiore

Dal 2001 l’Hospice “L’Orsa Maggiore” garantisce sostegno e assistenza ai malati di tumore in fase avanzata. 


 

L’Hospice “L’Orsa Maggiore” è una struttura che accoglie (temporaneamente o stabilmente) pazienti oncologici che sono giunti ad uno stadio avanzato della malattia. Rappresenta un’opportunità sanitaria ad elevata intensità assistenziale e specifiche competenze cliniche. Nel 2001 LILT Biella ha avviato l’attività dell’Hospice “L’Orsa Maggiore” per dare aiuto a persone che si trovano ad attraversare un momento difficilissimo della propria vita.

L’Hospice è nodo fondamentale delle Cure Palliative nel Biellese e diventa soluzione ottimale per:

un inquadramento diagnostico-terapeutico dei sintomi clinici o psicologici

• un sollievo assistenziale per i familiari

• l’accompagnamento alla fine della vita

L’obiettivo era ed è dare la migliore qualità di vita possibile in un momento di grande fragilità. Con questo intento ogni componente dell’équipe svolge il proprio lavoro quotidiano con sensibilità e rispetto per la dignità della persona.

 

Dove si trova l’Hospice


 

L’Hospice L’Orsa Maggiore si trova in Via dei Ponderanesi 2, in un’ala del Nuovo Ospedale degli Infermi di Biella presso l’area delle Degenze Ovest, terzo piano, blocco D.

Contatta l’Hospice


 

Telefono: 015 8352111

Fax: 0158352112

Per maggiori informazioni puoi scrivere a: info@hospicebiella.it

 

Collaborazione con la Struttura Semplice (SS) cure palliative della ASL BI


 

Sin dalla sua costituzione, l’Hospice “L’Orsa Maggiore” è divenuto parte integrante della Rete di Cure Palliative e opera in stretta collaborazione con la Struttura Semplice (SS) Cure Palliative della ASL di Biella.

 

La struttura dell’Hospice


 

La struttura di degenza, che si trova al terzo piano, è raggiungibile dall’infermeria tramite due corridoi su cui affacciano 10 camere singole fornite di:

• bagno personale
• televisore
• aria condizionata
• armadio
• letto “a scomparsa” per il famigliare che desidera restare accanto al suo caro anche durante la notte.

Tutte le stanze sono pensate per seguire le necessità cliniche del paziente, ma non solo: tutti gli spazi e gli arredi sono stati progettati per garantire il benessere fisico, psicologico e relazionale della persona ricoverata e dei suoi famigliari, attraverso l’utilizzo di colori caldi nelle tinteggiature e del legno per gli arredi.

Per rendere l’ambiente ancora più famigliare e accogliente, durante il periodo di degenza è inoltre possibile personalizzare le camere con foto e oggetti personali.

La struttura è dotata inoltre di alcune aree comuni (sala da pranzo e tisaneria) a disposizione degli ospiti e dei famigliari, una piccola biblioteca e un angolo attrezzato con giocattoli per bambini, il tutto progettato con l’obiettivo di favorire e proteggere il loro importante mondo relazionale.

 

Storia dell’Hospice


 

L’Hospice “L’Orsa Maggiore” nasce nel 1998 come progetto di LILT Biella ed inizia ad essere operativo il 25 gennaio 2001.
Grazie alla partecipazione alla maratona televisiva “30 ore per la Vita”, alla Fondazione Famiglia Caraccio, ai Lions Biellesi e all’aiuto di privati cittadini, istituzioni pubbliche e private, e aziende biellesi, l’Associazione ha potuto sostenere le ingenti spese necessarie all’allestimento e all’avvio dell’attività della struttura.

Da luglio 2017 dall’interno dell’Istituto Belletti Bona, l’Hospice si è trasferito presso l’Ospedale di Biella.