Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Hospice l’Orsa Maggiore

2-IMMAGINE-570X320_hospice

 

L’Hospice L’Orsa Maggiore è una struttura che accoglie in modo gratuito (temporaneamente o stabilmente) pazienti oncologici in fase avanzata di malattia.

L’Hospice L’Orsa Maggiore rappresenta un’opportunità sanitaria ad elevata intensità assistenziale e specifiche competenze cliniche. Sin dalla sua costituzione, nel 2001, l’Hospice L’Orsa Maggiore è divenuto parte integrante della Rete di Cure Palliative e opera in stretta collaborazione con la Struttura Operativa Complessa (SOC) Cure Palliative dell’ASL di Biella. scopri di più>>

 

Il ricovero in Hospice è completamente gratuito, per questo abbiamo bisogno del tuo aiuto>>

 

HOSPICE, dove professionalità e assistenza sono un intreccio esemplare

La struttura è pienamente sanitaria e la gestione clinica del paziente, da parte di operatori altamente qualificati, segue le stesse indicazioni che si possono trovare in ospedale ( presa in carico del paziente, visita medica, prescrizione terapeutica, monitoraggio dei sintomi e medicazioni , colloqui con pazienti e parenti ecc); accertamenti strumentali ed ematochimici seguono le necessità e le specifiche condizioni del singolo.

Quello che, però, rende speciale l’Hospice e lo connota in modo diverso rispetto ad una struttura ospedaliera sono le dimensioni più piccole e familiari, la cura e l’accoglienza degli ambienti, la maggiore presenza e disponibilità degli operatori che possono dedicare più tempo al malato ed ai famigliari. Questi elementi sono indispensabili e sono caratteristici di questa realtà che, per sua natura, nasce per dare la migliore qualità di vita possibile in un periodo tanto particolare dell’esistenza. Per garantire la qualità di vita è necessaria la gestione medico-infermieristica dei sintomi, ma soprattutto un approccio che solitamente viene definito “olistico”, ma che, in realtà, va oltre l’idea del gestire contemporaneamente aspetti differenti; infatti, la fisicità, la componente psichica e gli aspetti spirituali in Hospice sono visti come non distinguibili o separati gli uni dagli altri perché sono un tutt’uno. Ne sono un esempio il dolore e l’angoscia: l’angoscia aumenta la percezione soggettiva del dolore; pertanto in questo approccio, non si può agire solo sulla componente fisica, tralasciando quella psichica. In questo luogo in cui vengono prestate cure e gestiti i sintomi, quello che spinge ad esserci e che motiva quotidianamente all’assunzione di responsabilità, anche oltre il proprio lavoro, è la componente umana e l’etica che sta alla base di ogni professione sanitaria e di ogni professione di aiuto.

 All’Hospice L’Orsa Maggiore grande attenzione viene data al controllo dei sintomi (non solo del dolore, ma anche della difficoltà di respiro, della nausea, del vomito, etc.).

Le cure palliative si coniugano anche con un’attenzione costante al rispetto della dignità della persona malata e delle sue capacità decisionali. I valori che guidano l‘Hospice quotidianamente sono il rispetto per gli altri, la restituzione della dignità alla persona, la condivisione degli obiettivi di cura e delle scelte d’intervento, l’accoglienza unita alla professionalità, l’ideale della sussidiarietà e del fare del bene, l’impegno attivo e costante, l’assunzione di responsabilità e il non darsi mai per vinti.

Il Presidente Dr. Mauro Valentini

Il Presidente Dr. Mauro Valentini

La scelta di chiamare il nostro Hospice L’Orsa Maggio­re nasce dalla volontà di dare quel punto di riferimento che, come per i marinai, guida anche nella “notte più buia”. Sapere la direzione da prendere ed avere chi ti in­dirizza con sicurezza, accompagnandoti, permette a chi sta attraversando momenti difficili, siano essi i malati o i famigliari, di ritrovare una vita piena di dignità, rispetto, serenità, fiducia, valore e forza. Questo è l’Hospice.

 

L’Hospice accoglie gratuitamente i suoi pazienti: questo è possibile grazie alla convenzione con l’ASL di Biella e, soprattutto, alle donazoni di molti.

Piccolo o grande che sia, il tuo contributo fa la differenza.

Sostieni l’Hospice, la tua donazione si trasforma in un aiuto concreto ai malati oncologici e ai Caregiver:

 

con 30 euro copri il costo annuale per l’assicurazione di un volontario:

 

con 65 euro contribuisci al costo della formazione del personale:

 

con 105 euro puoi sostenere il costo di tre colloqui psicologici ai Caregiver (familiare che si occupa del malato oncologico):

 

con 250 euro puoi sostenere la retribuzione giornaliera di un’infermiera e di un OSS dell’equipè dell’Hospice:




 

  • fai una donazione libera:

Chiedi più informazioni su Hospice

 

L’orsa Maggiore aderisce a
Storia>> | Prestazioni>>| Struttura e Filosofia>> | Equipe>> |Modalità di accesso>> | Costi>> | Volontariato>> | Testimonianze>> | Benefici Fiscali della tua donazione>> |

 

Contatti:
Hospice L’Orsa Maggiore
Via dei Ponderanesi, 2
13900 – Biella
Telefono: 015 8352111
Fax: 015 8352112
info@hospicebiella.it
Paste your AdWords Remarketing code here