Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Modalità di accesso all’Hospice e costi

modalità di accesso hospiceScopri le modalità di accesso all’Hospice l’Orsa Maggiore di Biella

 

Per l’accesso all’Hospice è necessario rivolgersi al proprio medico di famiglia o telefonare al numero 015 15154510 attivo 24h/24h (SS Cure Palliative dell’ASL BI).

Tutte le segnalazioni sono sottoposte al Direttore della SS Cure Palliative della ASL BI. Egli provvede alla valutazione dell’ammissibilità, contatta il medico responsabile dell’Hospice e avvisa la famiglia del malato nel momento in cui si rende disponibile una sistemazione.

Accesso a pazienti non residenti nella provincia di Biella

Nel caso in cui il paziente da ricoverare non appartenga alla ASL BI, è possibile accedere alla struttura contattando il Direttore Responsabile della SS Cure Palliative della ASL BI.

Documentazione richiesta per l’accesso all’Hospice:

Al momento del ricovero vanno consegnati i seguenti documenti:
• carta d’identità in corso di validità
• tessera sanitaria magnetica

• impegnativa del medico di base

L’accoglienza in Hospice e la gestione operativa dell’attività di ricovero è affidata all’infermiere, che provvede ad assicurare l’immediata presa in carico clinica-assistenziale, accertando le condizioni del paziente da un punto di vista generale.

L’infermiere e il medico concorrono unitamente alla prima visita di valutazione dei bisogni. In seguito elaborano un piano di assistenza provvisorio che verrà riproposto a tutto il personale dell’Hospice in sede di riunione, apportando eventuali modifiche.

I costi di accesso all’Hospice

Il ricovero in Hospice è completamente gratuito.

LILT Biella integra la retta di degenza riconosciuta dalla ASL BI per offrire un servizio di alta qualità sia al malato che ai familiari che vivono un momento molto difficile della vita.
Per questo è fondamentale la generosità di tante persone, istituzioni pubbliche e private e aziende che credono nel valore dell’assistenza