Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Ott 30, 2012 in Articoli di interesse, News, Strumenti di Prevenzione | 0 comments

I 5 colori del benessere e della salute

I 5 colori del benessere e della salute

E’ possibile difendere la propria salute a partire da una corretta alimentazione,

scegliendo di mangiare, ogni giorno, 5 porzioni tra frutta e verdura e di 5 colori diversi, in modo da
assicurare all’organismo acqua, vitamine, minerali, fi bra e antiossidanti.

ROSSO

Anguria, arancia rossa, barbabietola rossa, fragola,ciliegia, pomodoro, ravanello, peperoni rossi.
Sono ricchi di vitamina C che stimola le difese immunitarie, favorisce la cicatrizzazione delle ferite e l’assorbimento del ferro contenuto nei vegetali. Il licopene e le antocianine sono gli antiossidanti maggiormente presenti in questi alimenti. Il licopene aiuta a prevenire i tumori del seno e delle ovaie nelle donne e il tumore della prostata
negli uomini. In più aumenta le difese immunitarie, favorisce la rigenerazione delle cellule e potenzia
la memoria. Le antocianine contrastano i radicali liberi, ritardano l’invecchiamento delle cellule, svolgono un’azione
benefi ca sui capillari sanguigni, aiutano a prevenire l’aterosclerosi, l’aggregazione piastrinica e
potenziano la funzione visiva. Stimolano, inoltre, la produzione di melanina, il pigmento che difende
la pelle dai raggi solari. Le fragole e le ciliegie sono particolarmente ricche di carotenoidi, sostanze antitumorali, importanti anche per la prevenzione di patologie cardiovascolari, cataratta, invecchiamento cellulare e della
pelle, patologie neurodegenerative.

GIALLO-ARANCIO
Albicocca, arancia, carota, clementina, cachi, mandarino, melone, nespola, pesca, nettarina, papaia,
peperone, pesca, pompelmo, zucca.
Prevengono tumori e malattie del cuore, aiutano la vista e prevengono l’invecchiamento delle cellule, perché contengono sostanze provitaminiche come il betacarotene, antiossidanti quali i flavonoidivitamina C.
Il betacarotene è un potente antiossidante che ci protegge dai radicali liberi. È la sostanza che vienetrasformata dal nostro organismo in vitamina A, preziosissima per la sua importante funzione nella crescita, nella riproduzione e nel mantenimento dei tessuti. La vitamina A, inoltre, stimola le difese immunitarie. I flavonoidi agiscono principalmente a livello gastrointestinale, contrastando la formazione di radicali liberi. Sono altrettanto utili nell’arrestare l’ossidazione del colesterolo cattivo (LDL) a benefi cio di tutto il sistema cardiocircolatorio. Infine, la vitamina C che, oltre ad avere una funzione antiossidante, contribuisce alla produzione del collagene, è un antinfiammatorio e anticoagulante.

VERDE

Agretti, asparagi, basilico, bieta, broccoli, broccoletti, carciofo, cavolo broccolo, cavolo cappuccio,
cetriolo, cicoria, cicorione-puntarelle, cime di rapa, indivia, kiwi, lattuga, prezzemolo, rucola, spinaci,
uva, zucchine.
Prevengono tumori, malattie del cuore e aiutano il sistema nervoso perché contengono potenti sostanze antiossidanti: clorofilla e carotenoidi. Contengono inoltre magnesio, acido folico e folati. I carotenoidi aiutano a prevenire molti tipi di tumore, ci proteggono dalle patologie coronariche e sono indispensabili per la formazione della vitamina A, preziosa per la nostra vista.
Il magnesio, componente della clorofilla, è un minerale importante per il metabolismo dei carboidrati e delle proteine. Esso, inoltre, regola la pressione dei vasi sanguigni e la trasmissione dell’impulso nervoso e stimola l’assorbimento del calcio, del fosforo del sodio e del potassio. I vegetali a foglia verde sono la fonte migliore di acido folico e di folati che, nella donna in gravidanza prevengono il rischio di chiusura incompleta del canale vertebrale del feto e, infine, contribuiscono a prevenire la trombosi intravasale e quindi l’infarto del miocardio e l’ictus ischemico.
BLU-VIOLA
Fichi, frutti di bosco, (lamponi, mirtilli, more, ribes), melanzane, prugne, radicchio, uva nera.
Le antocianine, antiossidanti presenti in buona quantità in questi alimenti, prevengono i tumori, le patologie cardiovascolari (incluso l’ictus), inibiscono l’aggregazione piastrinica, la cataratta, l’invecchiamento cellulare e della pelle, le patologie neurodegenerative e aiutano vista e funzione urinaria. Sono, inoltre, ricchi di vitamina C, A, potassio, magnesio, fibre solubili.

 

BIANCO

Aglio, cavolfiore, cipolla, funghi, mela, pera, porri, sedano, finocchio.Prevengono le malattie del cuore, delle coronarie, rendono il sangue più fluido, contengono fibre,sali minerali, potassio, vitamina C, isotiocianati contro l’invecchiamento cellulare.

Gli isotiocianati riducono, tra l’altro, i livelli di estrogeni, ormoni responsabili di diverse forme tumorali. Grazie alla quercetina, gli alimenti di questo colore rinforzano il tessuto osseo e i polmoni e combattonole allergie. I flavonoidi, contenuti soprattutto nelle mele e nelle cipolle, aiutano invece a proteggere dai tumori e agevolano la funzione polmonare (in particolare quelli contenuti nelle mele). Quelli contenuti nelle cipolle regolano il meccanismo della perdita di calcio dal tessuto osseo. Un minerale prezioso, infi ne, è il selenio che aiuta a prevenire l’ipertensione, le anemie e diversi tipi di tumore.

COMPILA IL FORM sotto se questa pagina ti è stata inviata da un Amico: riceverai settimanalmente la nostra newsletter elettronica con contenuti di prevenzione e con la segnalazione degli eventi del Biellese a sostegno della Lotta ai Tumori:

NOME

COGNOME

E-mail

ACONSENTO ALLE FINALITA' INDICATE NELL'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

dilloAiutaci a diffondere la prevenzione,invia questa pagina ad un amico o condividila sui social con i tasti di sharing sotto:

condividi la notizia con i tuoi contatti, basta un click!

 

0 Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. Previeni i calcoli renali | Lilt Biella - […] Assumere tanta frutta e verdura, in quanto ricca […]

Post a Reply

Paste your AdWords Remarketing code here