Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Lug 28, 2017 in News | 0 comments

L’Hospice di LILT Biella cambia casa

L’Hospice di LILT Biella cambia casa

Trasferito al Nuovo Ospedale di Biella

Hospice L’Orsa Maggiore, grazie alla convenzione tra ASL BI e LILT nazionale, di cui LILT Biella è il braccio operativo, dal 6 luglio si è trasferito dalla sua storica sede di via Belletti Bona, che l’ha accolto dalla sua nascita nel 2001,  al Nuovo Ospedale degli infermi di Ponderano (BI), al terzo piano, Ala D.

L’ASL BI, con tutti i suoi operatori è stata di grande supporto a LILT Biella nelle fasi di trasferimento.

L’Hospice l’Orsa Maggiore, si è trasferito ma continua ad essere una struttura che accoglie in modo gratuito, temporaneamente o stabilmente,  pazienti oncologici in fase avanzata di malattia, unendo un’elevata intensità assistenziale a specifiche competenze cliniche.

In tal senso il presidente di LILT Biella, il Dott. Mauro Valentini sostiene fermamente: “L’obiettivo dell’Hospice rimarrà immutato, ovvero la volontà di offrire la migliore qualità di vita possibile in un periodo tanto delicato dell’esistenza di una persona. Sarà dedicato più tempo al malato e ai propri famigliari grazie alla presenza e alla disponibilità costanti degli operatori all’interno della struttura. Per il benessere del paziente, verranno gestiti contemporaneamente differenti elementi quali la fisicità, la componente psichica e l’aspetto spirituale. Essi non verranno separati ma creeranno un tutt’uno”.

La nuova sede dell’Hospice rappresenta una soluzione ottimale concordata tra LILT e ASL Biella. Il nuovo contesto ospedaliero, in cui alloggia l’Hospice dal 6 luglio, è adeguato ed efficiente da un punto di vista sanitario ed è dotato di aree pensate non solo per il malato, ma anche per i familiari.

La sostanza non cambia. I valori in cui ha sempre creduto LILT Biella con il progetto Hospice L’Orsa Maggiore, rimarranno gli stessi. L’obiettivo primario sarà sempre il benessere della persona malata e dei familiari che accompagnano il loro caro durante questa difficile fase della vita. Il personale dell’associazione sarà lo stesso e l’attenzione, la cura, l’impegno e la professionalità degli operatori verso il malato e la famiglia resteranno quelli conosciuti.

La nuova era dell’Hospice l’Orsa Maggiore consolida l’impegno di LILT Biella nelle cure palliative, al fine di alleviare quanto più possibile le sofferenze di una persona, nell’ultima e più difficile fase della malattia.

Accoglienza unita a professionalità saranno ancora più forti, rimarcando nuovamente i tratti che hanno distinto Hospice in tutti questi anni: il rispetto per gli altri, la restituzione della dignità alla persona e l’imprescindibile condivisione degli obiettivi di cura del paziente.

Post a Reply

Paste your AdWords Remarketing code here