Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Dic 27, 2012 in News | 0 comments

Lo staff LILT ti augura un felice 2013

Augurandoti un felice 2013, lo staff LILT saluta il 2012 con un pensiero:

“Quest’anno in LILT mi spinge ad augurare buon anno di cuore a tutti coloro che, non potendo scacciare la sofferenza, dimostrano comunque l’incredibile capacità di accoglierla  e trasformarla in FORZA DI VITA. Queste persone sono, padri, madri, figli, amici: sono eroi. Questo mi ha lasciato LILT: sapere che per diventare un eroe, a volte, è sufficiente affrontare con determinazione ogni momento della propria vita. C.M.”

“Essere parte dello staff LILT da tanti anni è stato, anche in questo 2012, una splendida sorpresa: ho avuto la possibilità di entrare in profondità con me stessa e, in questa apertura, ho potuto capire come gioia ed entusiasmo possano davvero diventare la consapevolezza della propria vita. L. S.”

“Sento di dover dire GRAZIE. Io a LILT Biella dico grazie per tutto quello che mi ha insegnato e per tutto quello che ancora mi farà imparare. Dico grazie a chi mi fa capire che a volte è importante una carezza, un gesto, non importa se piccolo o grande, che mandi tutto il nostro amore a chi amiamo. Grazie per avermi insegnato che le persone sono la più grande risorsa d’amore in questo mondo. GRAZIE. M.C.”

“Credo che questo 2012 in LILT Biella possa raccontarsi come la voglia di non smettere mai di correre verso un traguardo. LILT mi ha insegnato che con  l’entusiasmo niente è impossibile. C’è chi mette a disposizione il suo tempo per la nostra causa e in cambio ha soltanto bisogno di raccontare la sua storia. LILT per me è tutto questo da sempre. M.A.

“Il mio 2012 con Lilt Biella, è stato un anno davvero importante ricco di gratificazioni e soddisfazioni, come i precedenti del resto..  E’ stato un anno ricco di momenti felici che ho potuto condividere con  coloro che con me fanno parte dello staff  e con coloro che hanno scelto di dedicare con passione il proprio tempo libero a questa associazione, uniti dallo stesso scopo,  perché credono in tutto ciò che fa. Auguro a tutti,un sereno 2013 e di avere la possibilità come l’ho avuta io avvicinandomi a Lilt Biella, di cosa significhi sentirsi davvero realizzati e gratificati nel lavoro e nella persona. G.S. “

“Albert Schweitzer, premio nobel per la pace, dedicò tutta la sua vita per aiutare chi aveva bisogno.

Desidero riportare le sue parole perché rendono conto di come nella vita si debba sempre lottare, tendendo a raggiungere i propri ideali; non con l’idea di ottenere un qualcosa di irraggiungibile, o impossibile perché troppo lontano dalla realtà, ma con la volontà di impegnare le nostre forze e di dare una parte di noi, per cercare di migliorare la realtà, nel nostro possibile.

Credo che anche questo sia ciò che muove alla lotta contro i tumori e dirige la nostra vita.

Gli ideali sono i motori dell’agire, ispirano grandi passioni per le quali si può essere disposti a dare persino la vita: ma si riesce a preservarli integri nel tempo”?[…] Il fatto che gli ideali generalmente falliscano, una volta trasferiti alla realtà, non significa che siano destinati sin dall’inizio ad arrendersi ai fatti, ma significa piuttosto che mancano di forza; e ciò avviene perché non sono abbastanza puri né saldamente radicati dentro di noi” […] ’Tieni saldi i tuoi ideali, cosicché la vita non possa mai privartene!’’ Albert Schweitzer” – A.F.”

 

Post a Reply