Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Cure palliative

Nel 1990 l’OMS ha definito le Cure Palliative: “Cura attiva di pazienti la cui malattia non risponde a trattamenti di cura”.

Il controllo del dolore e di altri sintomi e fornire sostegno psicologico, sociale e spirituale sono basilari. Lo scopo delle Cure Palliative è quello di ottenere la miglior qualità di vita per i pazienti e le loro famiglie. Parecchi aspetti delle Cure Palliative sono applicabili anche più precocemente nel corso della malattia, in aggiunta a trattamenti curativi”.
“Palliative” è un termine che deriva dal latino “Pallium”, un ampio mantello utilizzato dai Romani: in senso allargato le Cure Palliative sono cure totali che coprono tutti gli aspetti della sofferenza, tentando di fornire un riparo e un supporto al paziente oncologico e ai propri familiari.

Aiutaci a sostenere le Cure Palliative domiciliari. Ogni gesto, seppure piccolo, può davvero fare la differenza:

  • Con 8,00  sostieni  il costo della benzina per 1 giornata di lavoro di un’infermiera specializzata;
  • Con 18,00 € sostieni 1 ora di monitoraggio per un paziente oncologico in fase dona assistenzaavanzata di malattia (l’indagine dell’infermiera sulle condizioni fisiche e psicologiche del paziente);
  • Con 25,00 € sostieni parte di un corso di aggiornamento e formazione per un’infermiera specializzata;
  • Con 40,00 € sostieni una seduta di terapia del dolore (una seduta grazie alla quale il paziente può eliminare o alleviare il dolore dovuto alla patologia oncologica);
  • Con 90,00 € sostieni l’assistenza giornaliera di due pazienti oncologici in fase avanzata di malattia;
  • Con 135,00 € sostieni l’intera giornata di lavoro di un’infermiera specializzata per le Cure Palliative Domiciliari di pazienti oncologici in fase avanzata di malattia;

Grazie per tutto quello che hai fatto o che sceglierai di fare per noi. Con il tuo contributo aiutiamo chi soffre.