Big Lines of Credit Short Term Loads Equipment Financing Merchant Cash Advancesbusiness loans best business loans Working Capital SBA Loans Small Business Loans Long Term Loans
Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Ambulatorio Psico-Oncologico

Ambulatorio psico-oncologico

Quando nella vita di tutti i giorni si inserisce la diagnosi di un tumore, tutto cambia.
Alcune persone dicono che “il tempo si ferma”, “come se qualcuno avesse dato una martellata all’orologio”.
Si verifica una tempesta di emozioni con vissuti di ansia, tristezza, depressione, forte rabbia, senso di colpa, impotenza, scoraggiamento, paura, perdita di piacere e gratificazione (tra cui anche una riduzione del desiderio sessuale).
Dal momento della diagnosi in poi la vita cambia, è percepita come diversa da “prima”; cambiano le relazioni con gli altri; cambiano i rapporti in famiglia e i ruoli; si cambia sul lavoro.
Ma cambia anche la percezione del proprio corpo, dell’immagine che la persona ha di sé, della fiducia in se stessi e del proprio valore (autostima).

 

A cosa serve parlare con uno psiconcologo?

Serve per poter parlare di come ci si sente, delle proprie paure, di cosa è successo.
Serve per guardare al presente, richiamando il passato, per tornare a guardare con fiducia al futuro.
Serve per riscoprire il proprio corpo, la sessualità e l’intimità anche dopo un intervento chirurgico.
Serve per liberarsi dalla sensazione di essere malati quando la malattia non c’è più.
Serve per ricostruirsi dentro e scoprire che la vita non solo continua, ma può essere ancora bella.
Serve per elaborare il lutto conseguente alla perdita di una persona cara.

 

 

Ambulatorio di psico-oncologia: la tesimonianza di P.

F1 helpP., figlio di una paziente ricoverata in Hospice, riguardo all’ambulatorio di psico-oncologia ci racconta ci racconta: “La malattia sconvolge la vita e di più ancora se la malattia arriva alla persona che ci ha dato la vita, mia madre, e la diagnosi non lascia nessuna speranza: cancro al 4° stadio. La mia famiglia è molto unita ma era una questione troppo grande per noi.

L’appoggio psicologico è stato fondamentale per poter fare tutto il doloroso e straziante percorso assieme a mia madre.
Devo ringraziare immensamente LILT Biella perché nella sua “organizzazione” ha incluso questo ineguagliabile aiuto psicologico, senza il quale non avrei potuto “accompagnare” mia madre, soprattutto negli ultimi giorni, cercando di trasmettere la serenità di cui tutte e due avevamo tanto bisogno, lei per la sofferenza non solo fisica ma anche psicologica per il suo dover “abbandonare” la sua amata famiglia ed io per riuscire ad affrontare e accettare la perdita di chi tanto amavo.

Sarò sempre grata perché la mia psicologa mi ha insegnato che “devo farcela da sola, ma sola non lo sono”.

Come si accede al servizio

Gli incontri sono su appuntamento e si possono fissare telefonando a LILT Biella allo 015.8352.111 oppure compilando il form sotto:

Prenota on-line la tua visita presso l'Ambulatorio Psico-Oncologico

Compila tutti i campi obbligatori per prenotare la tua visita di prevenzione. Sarai ricontattato al più presto con la data del tuo appuntamento.
  • TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI I vostri dati saranno custoditi e trattati da LILT Biella in modo conforme alla legge sulla privacy(D.LGS 196/2003), saranno utilizzati esclusivamente per gli scopi indicati e non verranno ceduti, comunicato o trasferiti ad altri.

Paste your AdWords Remarketing code here