Al Punto Territoriale LILT di Occhieppo Inferiore si guarda al benessere

//Al Punto Territoriale LILT di Occhieppo Inferiore si guarda al benessere
  • Punto territoriale Occhieppo

Da venerdì 8 marzo, presso il Punto Territoriale di Occhieppo, si proporranno due attività volte al benessere: la risata incondizionata terapeutica e la scrittura poetica

Benessere: tra risata incondizionata terapeutica e scrittura poetica

Di cosa è fatta la salute? Sin dal 1948 l’Organizzazione Mondiale della Sanità la definisce come “stato di completo benessere fisico, mentale e sociale” e non semplice assenza di malattia. La salute, bene prezioso per ogni essere vivente, non è l’obiettivo dell’esistenza, ma un mezzo per raggiungere e sviluppare appieno le proprie potenzialità sociali, relazionali, lavorative, spirituali.
Pertanto la salute fisica è anche il prodotto di uno star bene a più ampio spettro.
È guardando a questo che da venerdì 8 marzo, presso il Punto Territoriale di Occhieppo, si proporranno due attività volte al benessere: la risata incondizionata terapeutica (affine allo yoga della risata) e, il 15 marzo, la scrittura poetica con attività liberamente ispirate al Metodo Caviardage® di Tina Festa. A condurre queste attività un’insegnante qualificata: Emanuela Petit.

Lo yoga della risata è un metodo particolare che prevede un lavoro fatto in gruppo. La risata indotta e non spontanea si trasforma, in un secondo momento, in piacevole risata spontanea. I benefici sono tanti sia a livello fisiologico che psicologico: un maggiore apporto di ossigeno al corpo e al cervello, grazie alla respirazione profonda e diaframmatica propria dello yoga, un incremento di adrenalina, dopamina e serotonina (gli ormoni del buon umore) e un naturale incremento della risposta immunitaria.

Il Caviardage® di Tina Festa è un Metodo di scrittura poetica che intende la poesia non come genere letterario ma come sguardo di bellezza sul mondo, e pertanto si rivolge a tutti perché permette ad ognuno, attraverso un particolare processo creativo, di scrivere poesie attingendo al vissuto dell’attimo presente. L’obiettivo del Metodo Caviardage® metodo è quello di lavorare su di sé, sull’autoconsapevolezza, sul riconoscimento e la gestione delle emozioni, sull’autostima, è quello di dare voce e forma a ciò che abbiamo nel cuore.
Gli appuntamenti dell’8 e 15 marzo sono aperti a tutti, non solo alle donne.

Per info: puntoocchieppo@liltbiella.it

2019-05-02T06:48:51+00:00 1 marzo 2019|Categorie: News|Argomenti: |