Arte a Spazio LILT: la mostra “Terzo Tempo” di Massimo Viana

/, News/Arte a Spazio LILT: la mostra “Terzo Tempo” di Massimo Viana
  • Arte a Spazio LILT

L’arte incontra la Prevenzione Oncologica a Spazio LILT che dal 27 maggio al 21 giugno 2019 ospiterà “Terzo Tempo” la mostra d’arte personale di Massimo Viana

Spazio LILT incontra l’arte. E lo fa attraverso “Terzo Tempo”, mostra personale del pittore biellese Massimo Viana che sarà ospitata dal 27 maggio sino al 21 giugno 2019 all’interno del Centro di Prevenzione e Riabilitazione Oncologica di Via Ivrea 22 a Biella.

Un connubio speciale per uno Spazio speciale, nato per prendersi cura del benessere e della salute dei cittadini biellesi a 360°: fisico ed emotivo. E l’arte, si sa, è un linguaggio che si esprime oltre le parole e attraverso le emozioni.
Le opere di Massimo Viana che, dopo aver abbandonato nel 2013 la pittura per un grave problema alla vista, ha ricominciato a dipingere nel 2016 grazie ad ausili tecnici, saranno le protagoniste di un viaggio senza tempo anzi, nel “Terzo Tempo”, il tempo in più. Lo stesso tempo che, in Spazio LILT, si ricerca arrivando ogni giorno prima della malattia e dando speranza e serenità a tante persone che, grazie alla prevenzione e alla diagnosi precoce, riescono a sconfiggere il cancro.

Sono volontario da anni presso l’Hospice di Biella – commenta Massimo Viana – e volevo da tempo portare la mia mostra personale in Spazio LILT perché lo ritengo da sempre una “casa”, un luogo che accoglie, aiuta e sostiene prima, dopo e durante la malattia. Partecipare a “Terzo Tempo” non significa solo immergersi nella mia arte, ma anche e soprattutto visitare una realtà del nostro territorio, conoscerne i servizi di prevenzione e riabilitazione, “sentire” con la propria mano che esiste un’altra possibilità. Sempre.

Per maggiori informazioni:
Ufficio stampa LILT Biella
Tel.: 015.8352111
E-mail: online@liltbiella.it

Chi è Massimo Viana

Massimo Viana è nato a Biella nel 1953, dove risiede. Diplomatosi nel 1972 presso l’I.T.I.S. “Q. Sella” di Biella, pittoricamente autodidatta, inizia la sua attività artistica nel 1986 facendola convivere con il suo lavoro di responsabile tecnico presso un importante lanificio del territorio. Nel 2012 termina il suo percorso lavorativo.

Nel 2013 un grave problema alla vista lo costringe ad abbandonare i pennelli, ma cure particolari e mirate insieme alla grande passione per la pittura, gli permettono, con l’aiuto di ausili tecnici, di riprendere la sua produzione nel 2016.

Da questo momento i soggetti e la tecnica subiscono un parziale cambiamento, pur restando nell’ambito dell’acquerello.

Nasce in questi anni “Terzo Tempo“, ovvero l’over-time, un’altra possibilità. In questa mostra, il pittore espone 100 opere di cui più di 60 inedite.

Questa è la sua quinta personale: le precedneti esposizioni nel 1993 al Circolo Biella, nel 1994 in occasione della Manifestazione sull’Antiquariato minore nel quartire di Biella Riva, nel 2003 al Ricetto di Candelo e nel 2013 presso la Bottega Rabaja di Biella.

Particolari encomi dal Sindaco di Govone (CN), dalla Città di Scanno (AQ) e dall’Associazione per la tutela dell’Isola di Pianosa per averne voluto ritrarne scorci particolari.

Arte a Spazio LILT: dove e quando

DOVE
Spazio LILT
Via Ivrea, 22 – 13900 Biella

QUANDO
Dal lunedì al venerdì
Dalle 9.00 alle 18.00

Vieni a vedere la mostra “Terzo Tempo” e prenota ora la tua visita a Spazio LILT!

Arte a Spazio LILT: la testimonianza di Matteo Viana

Per me, che sono suo figlio, è stato un po’ come vederlo crescere. Per me, guardare un suo dipinto è come ricevere un gesto d’amore, non solo, se so che l’artista dipinge, so con certezza che è in pace con se stesso e questo stato d’animo, lo può trasmettere a tutti attraverso il foglio, il colore, i tratti.
Io non sono un pittore, ma chedo che la pittura sia la possibilità di rivivere certi momenti altrimenti dimenticati, di fermare un attimo, un istante che, in questo modo, diventa eterno.
“Terzo Tempo” non poteva arrivare per me in un migliore momento: adesso che sono padre anch’io, capisco. Spero con tutto il cuor, anzi, ne sono certo, anche se da molto lontano, che possiate godere di tutta la passione trasmessa da questa mostra.

Vuoi visitare la mostra e Spazio LILT? Compila il form con i tuoi dati e specifica nel messaggio il numero di partecipanti e l’orario in cui preferisci visitare la mostra.

INVIACI IL TUO MESSAGGIO


2019-05-17T09:48:04+00:00 17 maggio 2019|Categorie: In evidenza, News|Argomenti: , , |