Menu di Capodanno! Salute e gusto per accogliere il nuovo anno

/, In evidenza, News, Ricette Salutari/Menu di Capodanno! Salute e gusto per accogliere il nuovo anno
  • Menu di Capodanno sano e gustoso

Salute e gusto: scopri tutte le ricette per il menu di Capodanno scelte dalla nostra dietista, Dott.sa Clotilde Tucci

Un menu completo, un’idea sfiziosa, semplice da realizzare e ideale per le nostre cene natalizie e di fine anno! Ricette semplici, nutrienti e gustose realizzate rispettando la stagionalità dei prodotti a cura della Dietista di LILT Biella, Dott.sa Clotilde Tucci. Ricordiamoci di portare sempre in tavola salute e gusto!

Menu di Capodanno: le ricette di LILT Biella per un menu che abbina salute e gusto!

Frittelle al forno con verza, zucca e patate

Ingredienti per circa una ventina di frittelle

• 300 gr di patate
• 200 gr di verza
• 150 gr di zucca lessata e ben sgocciolata
• 1 uovo
• 2 cucchiaio di parmigiano
• Sale e pepe q.b.
• Farina di mais
• Olio evo q.b.
• 1 cucchiaino di curcuma e curry

Procedimento:

• Lessate le patate e la verza .
• Schiacciate con l’aiuto di un utensile le patate e tagliate a pezzetti la verza.
• Lasciate raffreddare le patate e la verza .
• Dopo unite l’uovo, la zucca schiacciata, il parmigiano, le spezie, il sale ed il pepe.
• mescolate bene l’impasto e realizzate delle polpette di medie dimensioni, schiacciandole leggermente per ottenere la forma delle frittelle.
• Passate le frittelle nella farina di mais e lasciatele riposare per circa 30 minuti in frigorifero.
• Ricoprite una teglia con carta da forno.
• Sistemate le frittele sulla teglia ed irrorate con un filo di olio evo.
• Cuocete in forno pre riscaldato a circa 180 ° per circa 25 minuti.

Lasagne invernali vegetariane

Ricetta per 6 persone

• 300 gr di pasta all’uovo fresca
• 50 gr di farina tipo 1
• 500 ml di latte fresco parzialmente scremato
• 3 porri
• 500 gr di zucca gialla pulita
• 3 cespi di radicchio rosso-treviagiano
• 5 cucchiai di parmigiano reggiano
• Sale iodato, pepe, noce moscata q.b.
• Olio evo q.b.

Preparazione delle lasagne invernali

• Cuocete a vapore la zucca tagliata a dadini per circa 15 minuti.
• Pulite il radicchio e tagliatelo a striscioline e fatelo saltare in una padella antiaderente insieme ai porri puliti e tagliati a rondelle per circa 10 minuti con un filo di olio evo.
• Regolate di sale e pepe.
• Preparate la besciamella facendo tostare la farina a fiamma molto bassa in una pentola con la solo aggiunta del latte parzialmente scremato , cuocendo a fuoco basso per circa 10 minuti mescolando il tutto con l’aiuto di una frusta.
• Aggiungete sale, pepe e noce moscata a vostro gradimento.
• Coprite con un velo di besciamella il fondo di una pirofila e disponete poi uno strato di pasta fresca.
• Aggiungete poi uno strato di besciamella, 1 cucchiaio di parmigiano e la verdura.
• Proseguite con gli strati così organizzati fino alla fine degli ingredienti, in modo da ricoprire l’ultimo strato con besciamella e parmigiano.
• Cuocete le lasagne in forno già caldo per circa 45 minuti a 180°

Polpettone di lenticchie, ceci e fagioli in crosta di patate.

Ingredienti per 6 persone:

• 4 uova
• 150 g di zucchero di canna grezzo
• 250 g di mandorle pulite e tritate finemente da ottenere una farina oppure farina di mandorle
• 150 g di cioccolato extra fondente
• 120 ml di acqua leggermente tiepida
• 40 ml di olio di semi di mais
• 50 g di cacao amaro in polvere
• Lievito per dolci 1 bustina

Procedimento

• Lasciate in ammollo per un’intera notte tutti i legumi in un’ ampia ciotola.
• Il giorno successivo fate riscaldare dell’olio nella pentola a pressione e quando inizia a soffriggere versare la cipolla tagliata a fettine finissime.
• Fate imbiondire la cipolla per qualche minuto.
• Successivamente versate nella pentola tutti i legumi con l’acqua dell’ammollo, chiudete bene il coperchio e lasciate cuocere per 30 minuti dall’inizio del fischio della valvola.
• Finita la cottura lasciate freddare i legumi per circa mezz’ora.
• Successivamente versate il tutto in una grande ciotola e aggiungete le uova e amalgamate bene fino ad ottenere un impasto duro e omogeneo.
• Date la forma all’impasto del classico polpettone e lasciatelo freddare bene.
• Solo quando sarà freddo ricopritene la superficie con il pangrattato.
• Intanto lavate, sbucciate e tagliate le patate a lamelle finissime.
• Create uno strato fitto e compatto di patate su una teglia da forno.
• Adagiate il polpettone e ricopritelo con un altro strato di patate.
• Condite il tutto con un filo d’olio e infornate a 180 gradi per circa 45 minuti
La cottura sarà ultimata quando le patate risulteranno ben cotte.

Torta leggera al cioccolato e mandorle

Ricetta per circa 10 fette. Ingredienti

• 4 uova
• 150 g di zucchero di canna grezzo
• 250 g di mandorle pulite e tritate finemente da ottenere una farina oppure farina di mandorle
• 150 g di cioccolato extra fondente
• 120 ml di acqua leggermente tiepida
• 40 ml di olio di semi di mais
• 50 g di cacao amaro in polvere
• Lievito per dolci 1 bustina

Procedimento per la realizzazione della torta al cioccolato e mandorle:

• Accendete il forno a circa 180°.
• Sciogliete il cioccolato a bagnomaria.
• Dividete i tuorli e gli albumi in due ciotole.
• Montate a neve ferma gli albumi.
• Montate nell’altra ciotola i tuorli con lo zucchero fino ad attenere un composto gonfio e spumoso.
• Unite nel composto dei tuorli il cacao setacciato e la bustina di lievito , mescolando delicatamente con una frusta.
• Versate sempre mescolando delicatamente l’olio di semi di mais, l’acqua tiepida e il cioccolato fuso, fino ad ottenere un composto liscio.
• A questo punto incorporate la farina di mandorle e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo
• Sola alla fine incorporate gli albumi montati , con un movimento delicato dall’alto verso il basso .
• Versate in una teglia oliata e infarinata con un diametro di circa 25 cm ed infornate per circa 40 minuti.
• Potete estrarre la torta dallo stampo solo quando sarà fredda.