Soroptimist festeggia i 50 anni di Fondazione e consegna a Palazzo Gromo Losa un assegno da 10 mila euro a LILT Biella.

Il Dr. Valentini ospite della giornata, ha illustrato l’avanzamento dei lavori di Spazio LILT e ringraziato il Club di Servizio Soroptimist per la donazione di 10 mila euro che sosterrà l’area d’attesa della sala mammografica del Centro Oncologico.

È stato un vero successo l’evento organizzato lo scorso week end dal Club di Servizio Soroptimist per celebrare i 50 anni di vita. Per l’occasione, il Soroptimist di Biella ha scelto di destinare 10 mila euro a favore di LILT Biella, in particolare, all’area di attesa della sala mammografica di Spazio LILT, il nuovo Centro Oncologico Multifunzionale per la prevenzione, la diagnosi precoce e la riabilitazione oncologica.

Il 50esimo anniversario è avvenuto in piena Campagna Nastro Rosa che LILT presenta ogni anno come manifestazione per sensibilizzare le donne alla prevenzione del tumore al seno.

Siamo realmente soddisfatte della scelta di sostenere questo grande progetto che andrà a favore di tutta la popolazione Biellese e non solo” – afferma Carmen Primo, Presidente del Club Soroptimist e continua – “il Dr. Valentini ha fatto il punto sull’avanzamento dei lavori del Centro che sta sorgendo in via Ivrea a Biella e ha spiegato che Spazio LILT sarà un punto di riferimento per tutto il nord Italia. Siamo felici di poter dare il nostro contributo a questa realizzazione”.

Dopo la consegna al Dr. Valentini di una riproduzione ingrandita dell’assegno da 10 mila euro a Palazzo Gromo si è tenuto un concerto con la pianista Paola Motta, il chitarrista Alberto Bocchino e Daniele Di Boneventura al bandoneon.